Franchising

Cos’è il Franchising?
Per “Franchising” o “Affiliazione commerciale” si intende una formula di collaborazione continuativa per la distribuzione di beni o servizi fra un imprenditore (Affiliante o Franchisor) e uno o più imprenditori (Affiliati o Franchisee). Sono giuridicamente ed economicamente indipendenti fra loro e che, attraverso la stipula di un apposito contratto, si impegnano reciprocamente a rispettare determinati obblighi e regole. Di fatto è un accordo di collaborazione che vede da una parte un’azienda con una formula commerciale consolidata (il franchisor) e dall’altra una società o una persona fisica (il franchisee) che aderisce a questa formula. La casa “madre” (franchisor) concede dietro il pagamento di un canone all’affiliato (franchisee) il proprio marchio, oltre ad assistenza tecnica e consulenza sui metodi di lavoro. In cambio, il franchisee si impegna a rispettare standard e modelli di gestione e produzione stabiliti dal franchisor.

Le ragioni per diventare Franchisor
Divenire franchisor significa:
riuscire ad espandersi trasferendo ad altri l’onere degli investimenti specifici,
essere più competitivo,
dividere i rischi, i problemi e le opportunità con i propri partner.

I vantaggi del Franchisor
L’ingresso in una attività di affiliazione consente:
– una conquista rapida di ulteriori quote di mercato;
– l’ottenimento di maggior potere contrattuale in acquisto con conseguenti effetti positivi sulla finanza;
– l’occupazione del mercato a scapito dei concorrenti con i suoi affiliati;
– una sempre maggiore e più rapida valorizzazione del marchio con conseguente fidelizzazione della clientela grazie alla pubblicità;
– l’ottimizzazione della pianificazione della propria produzione e la sua distribuzione in relazione alle esigenze della rete;
– l’accesso a mezzi di finanziamento idonei e privilegiati connaturati ad una rete commerciale.

CHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

I commenti sono chiusi